Massoud Hassani – Design per la Vita

Nato in Afghanistan nel 1983, Massoud Hassani è un designer che applica il suo pensiero progettuale per risolvere complessi problemi sociali. Migra insieme alla madre nei Paesi Bassi all’età di 15 anni alla ricerca di una vita migliore.

Prova numerosi percorsi di studio prima di trovare la sua strada all’interno dell’educazione creativa. Si iscrive quindi alla Design Academy Eindhoven dove ha avuto la possibilità di incontrare personalità provenienti da diversi Paesi e di approcciarsi a diverse culture.

All’interno dell’Accademia ha potuto sviluppare le sue idee anche grazie al suo background culturale che ha avuto un’enorme rilevanza.

Il Mine Kafon è un progetto sociale ed artistico. Il progetto parte dall’esperienza personale del designer che, abitando in una casa appoggiata su un campo minato attivo, ha sperimentato gli orrori delle mine antiuomo sin dalla tenera età. Durante la sua infanzia costruiva insieme al fratello dei giocattoli alimentati a vento da cui ha preso ispirazione per la realizzazione del progetto.

Il Mine Kafon, un’opera d’arte alimentata dal vento, è stato realizzato nel 2011 sia come campagna globale di sensibilizzazione sulle mine sia come legittimo dispositivo di sminamento.

Oggi, 110 milioni di mine antiuomo sono presenti in oltre 60 paesi in quattro continenti, mettendo a rischio oltre 900 milioni di persone ferite o uccise. Questo dispositivo ad energia eolica è abbastanza pesante da far esplodere le mine antiuomo mentre rotola sul terreno.

Massoud Hassani porta avanti un’idea inedita di Design, dettata da un’esigenza sociale e da un concept etico, che fanno del suo lavoro, un Design per la Vita.

 

a cura di Claudia Agostoni

 

Fonte: 
http://massoudhassani-aboutme.blogspot.com/
http://minekafon.org
Fonte immagine:
https://www.dezeen.com/
Massoud Hassani – Design per la Vita