Rassegna Stampa

È NATA “EDONÈ” ASSOCIAZIONE CULTURALE IN NOME DELL’ARTE

25.02.2020.

di Elisa Guccione 

CATANIA- Presentata alla stampa e alla città l’Associazione culturale ed artistica “Edonè”, diretta da Sabrina Arena, artista e presidente, Francesca Laganà, guida ambientale e Vicepresidente, Caterina La Rosa, animatrice socio culturale e Segretaria tesoriere.

Mission dell’associazione: perseguire finalità socio-solidali attraverso l’organizzazione di eventi di natura culturale, artistica, ambientale, turistica e sportiva.

Ad animare l’interessante incontro nell’elegante sala ricevimenti Longanà, moderato da Rosanna La Malfa, responsabile della comunicazione di Edoné, numerosi nomi dell’arte e della cultura siciliana:   Laura Mancuso, Presidente Fondazione “Angelo D’Arrigo”; Boris Behnckel, tedesco ma siciliano di adozione, vulcanologo presso l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania; Antonio Omero, presidente Associazione “Comunicazione Globale”, patron del “Premio Donna Siciliana”; Laura Giordani, cantante, attrice, regista; Sara Sanfilippo, coreografa danzamovimentoterapeuta; Gina Aloisio, responsabile ASI e regista programma televisivo #Quarantacinque; Salvatore Papaleo, coconduttore di #Quarantacinque, avvocato e amante della Cultura; Giovanna Nastasi, insegnante e scrittrice creativa; Maria Annunziata Catalano, filosofa illuminata e pedagogista.

Ognuno dei relatori ha spiegato gli obiettivi della neonata Associazione elaborando un ricco calendario eventi per questo 2020. È stata presentata anche l’area Edoné Young, formata da quattro giovani, di un’età compresa tra gli undici ed i sedici anni, che guarderanno, attraverso i loro occhi di nativi digitali, gli eventi organizzati con la consapevolezza di un incontro fra generazioni.

Spettacoli teatrali e musicali, momenti di danza e di lezioni di volo, cene conviviali e di solidarietà, momenti etici e di conoscenza, come quella imperniata sul nostro vulcano su Mamma Etna, corsi d’arte e di artigianato, campagne di sensibilizzazione su argomenti attuali molto sentiti, trattati con forza, gentilezza e condivisione, con l’idea dell’amore universale, senza barriere o muri- come introdotto da Rosanna La Malfa durante la presentazione- sono parte delle attività di Edonè per un progetto da promuovere insieme, né un passo avanti, né tanto meno un passo indietro, ma accanto gli uni agli altri.

Presenti all’incontro le associazioni Humanity, FIDAPA, Associazione Beata Maria Cristina di Savoia, Rotary e Lions.

Elisa Guccione